All posts by admin

RedCat La Torre vs Pescate 84-61

Bergamo, 8 Febbraio 2018. Vittoria in casa per RedCat La Torre contro Pescate in una partita che ha sempre visto in vantaggio i padroni di casa forti di una maggiore esperienza e di un fattore campo a favore contro una squadra che stenta a lasciare la parte bassa della classifica. Tutto in discesa per RedCat La Torre che trova nella sua lunga panchina una certezza per le scelte di Coach Allanda e in uno smagliante Ghisleni (16 punti) l’alfiere della serata. Da segnalare anche le prestazioni di Spinelli (14) e Cortinovis (16): veri e propri mastini sotto il tabellone degli avversari. 
Bel riscatto dopo la prova opaca contro Mandello che comunque perde con il Caravaggio consentendo a RedCat La Torre di riagguantarla al secondo posto delle classifica.
Da segnalare la vittoria dell’Excelsior contro Alto Sebino che porta i cugini bergamaschi allo stesso punteggio in una condivisione a tre della seconda piazza.

Parziali 29-17, 47-34, 59-52
RedCat La Torre : Testa 2, Santinelli 11, Zambelli 4, Capponi 4, Cortinovis 16, Castelletti 12, Bossi 1, Valle, Spinelli 14, Ghisleni 16, Savi, Locatelli 4. All. Allanda
Autovittani Pescate : Butta 7, Monte 10, Radaelli, Mencarelli 3, Gatti 6, Rotta 16, Nasatti 1, Brusoni 2, Galli 2, Longhi 4, Ghislanzoni, Maver 10 All. Lorenzon

Mandello vs RedCat La Torre 84-62

Mandello al Lario, 1 Febbraio 2018. Sconfitta in trasferta per RedCat La Torre contro la solida Mandello al Lario che ancora una volta dimostra, insieme a Civate, di essere una delle candidate per il passaggio di categoria in Serie C. Partita subito difficile fin dai primi minuti su un terreno tradizionalmente ostico per RedCat La Torre ma che i ragazzi di Coach Allanda cercano di affrontare con il loro gioco veloce e cercando di contenere in difesa gli avversari. A metà partita i padroni di casa sono avanti di undici punti ma al rientro dalla pausa RedCat La Torre accorcia le distanze a -5 alla fine del terzo quarto.
Con l’ultima frazione di gioco il Mandello innesta la quarta e gli affondi in attacco di RedCat La Torre vengono chiusi sapientemente dai ragazzi di Coach Pozzi. Complimenti agli avversari e un incoraggiamento ai nostri che restano comunque una delle squadre più efficaci del girone.

Parziali 27-20, 47-36, 59-54
TecnoAdda Mandello : Tavola, Paduano 9, Balatti 8, Radaelli 20, Motta R. 9, Melzi 2, Crippa 5, De Gregorio, Anghileri 11, Pozzi 4, Zucchi, Marrazzo 16. All. Pozzi
RedCat Devices La Torre Basket : Savi, Menichini, Testa, Santinelli 16, Zambelli 10, Cortinovis 13, Castelletti 12, Bossi 2, Valle, Benassuce 6, Ghisleni, Locatelli 3. All. Allanda

RedCat La Torre vs Alto Sebino 83-51

Bergamo, 25 Gennaio 2018. Vittoria in casa per RedCat La Torre contro i giovani di Alto Sebino in una partita che ha visto i padroni di casa imporre il loro gioco e la loro esperienza fin dalle prime battute. La velocità e la freschezza fisica dei giocatori di Alto Sebino non è stata sufficiente a controbattere gli affondi esperti di giocatori come Cortinovis, Zambelli e Santinelli che hanno creato lo scompiglio sotto il tabellone degli avversari.
Con questa vittoria RedCat La Torre si conferma tra le migliori squadre del girone A della Serie D con un volume di gioco degno di nota: 1.165 punti segnati e 942 subiti. Una differenza che a metà campionato mette in evidenza come la strategia di gioco voluta da Coach Allanda stia dando i frutti sperati.

Parziali 28-16, 53-27
RedCat La Torre: Savi 5, Menichini, Testa 2, Santinelli 3, Zambelli 20, Capponi 3, Cortinovis 19, Castelletti, Bossi 11, Spinelli 12, Ghisleni 8, Locatelli. All. Allanda
Alto Sebino: Cremaschi G 8, Martinelli 6, Patroni 6, Canobbio, Faustini 4, Bondioni, Picen 7, Tosana, Villa 9, Sawadogo 2, Oprandi 2, Cremaschi M 7. All. Polesinanti

RAD-PROM PCB for testing AntiFuse memory cells is ready

Milan 22/01/2019. In the framework of RAD-PROM project funded by ASI (Italian Space Agency) the first PCB to be used under Cobalt 60 and Heavy Ions has been designed and validated. Manufacturing is now on-going and it will represent the first test-bed for making in-situ evaluation of rad-hard AntiFuse memory cell developed in two different silicon process (X-FAB 180nm and IHP 130nm).

The test-bed is completely passive and able to host in a ZIF socket silicon components assembled in standard dual-in-line ceramic packages. The test-board is complete of passive cables and adapters driven by a shielded mother board hosting a FPGA providing test patterns to make running the test chip.

SBT Treviglio vs RedCat La Torre 55-67

Treviglio, 18 Gennaio 2018. Vittoria in trasferta per RedCat La Torre contro SBT Treviglio. Con questo risultato si consolida la seconda posizione nel girone A del campionato di Serie D sempre a soli due punti da Civate che conferma di essere la prima della classe con una vittoria a sua volta in trasferta contro Caravaggio.
Partita molto tesa e sostanzialmente alla pari tra due squadre che mettono in campo un gioco molto veloce e divertente per gli spettatori (oltre un centinaio ieri sera al PalaGatti di Treviglio). Da segnalare per RedCat La Torre l’ottimo Spinelli che soprattutto nell’ultimo quarto ha fatto valere la sua esperienza e il suo carattere. Bene comunque tutta la sua squadra che giornata dopo giornata trova sempre maggiore affiatamento grazie alla sapiente guida di Coach Allanda.

Parziali 11-19, 24-32, 41-40
SBT Treviglio : Erba R. 14, Taormina 7, Pirrone 3, Badoni 4, Invernizzi 5, Grioni, Ronchi, Pinotti 2, Beretta 5, Macchi 1, Tadoldi 5, Codevilla 9. All. Braga
RedCat Devices La Torre:  Savi 2, Menichini, Testa 7, Santinelli 11, Zambelli 4, Capponi, Cortinovis 9, Castelletti 11, Bossi 1, Spinelli 12, Ghisleni 4, Locatelli 6. All. Allanda

Patent on betavoltaic technology based on tritium approved by US patent office

Milan/Migdal Haemek – The patent proposal “Radioisotope Power Source Embedded in Electronic Device” has been granted by USPTO (United States Patent Office) with number 10,083,771.

The patent (Cristiano Calligaro and Yakov Roizin are the inventors) is assigned to RedCat Devices and TowerJazz jointly and open possibilities on making silicon devices using an internal betavoltaic power supply embedded in the substrate of the chip.

In particoular the patent is focused on the possibility of making SRAMs able to be self-power in the memory array in order to compensate leakage currents when power supply is not available. In this way the canonical volatile memory becomes an NVM and memory arrays can maintain intact data storage.

Abstract
An electronic device is proposed. The electronic device comprises: atleast one electronic component formed in a chip of semiconductormaterial; at least one radioisotope power source unit comprising aradioactive material. The at least one radioisotope power source unit isembedded in the chip of semiconductor material together with the at leastone electronic component. Moreover, the at least one radioisotope powersource unit is arranged for providing electric power to said at least oneelectronic component by absorbing particles emitted by said radioactivematerial comprised in the least one radioisotope power source unit.

Rad-hard Digital library for LFoundry now available in pre-release!

RadLib18LF is now available in pre-release (Beta 0.1). The reference process is LFoundry LF15A CMOS 150nm up to 6 metal levels.
RadLib18LF  follows the well consolidated heritage of RedCat Devices digital libraries coming from other process (TowerJazz, X-FAB, IHP, TSMC) counting on more than 100 standard cells including DECAPs, Fillers, TIEHI/LO and Enhanced Guard Rings (EGRs) closing elements. Preliminary tests on silicon have shown resistance up to 300 krad (Si) with Cobalt 60. RadLib18LF is compatible with standard LF15A grid and with the major EDA tools available in the market. (read more)

RedCat La Torre vs Sondrio 88-54

Bergamo, 14 Dicembre 2018. Nuova convincente vittoria di RedCat La Torre contro i terzi in classifica e certamente una delle squadre più forti del girone: la Schena Assicurazioni Sondrio.
La partita parte subito bene nonostante i pochi punti segnati ma che vedono RedCat La Torre in vantaggio alla fine del primo quarto. Ma è nel secondo quarto che avviene il cambio di marcia; un “parzialino” di 4 a 0 del giovane Capponi (che comincia a trovarsi a suo agio con i”grandi” della D) con la collaborazione di un Locatelli particolarmente ispirato (soprattutto con i tiri da tre punti) comincia a scavare il divario nel punteggio che a metà partita si fermerà sul 45 a 28.
La seconda metà della match vede RedCat La Torre imporre il proprio gioco certamente in attacco ma soprattutto in difesa dove le offensive di Sondrio vengono sistematicamente bloccate con marcature addirittura triple sul possessore di palla avversario sotto canestro.
Nell’ultimo quarto Sondrio farà solo dieci punti contro i ventidue di RedCat La Torre, a testimonianza dell’ottima difesa fortemente voluta e  messa in campo da Coach Allanda.

Parziali 18-15, 45-28, 66-44
RedCat La Torre: Savi, Menichini 5, Testa 10, Zambelli 11, Capponi 6, Cortinovis 7, Previtali 7, Castelletti 7, Bossi 8, Spinelli, Ghisleni 11, Locatelli 16. All. Allanda
Schena Ass. Gen. Basket Sondrio : Triulzi 7, Camagni 4, Hu 9, Pentchev 12, Orsi 2, Bazzi, Marchetti, Bravo, Greco 11, De Buglio 9. All. Caponnetti

Rovagnate vs RedCat La Torre 58-72

Bergamo, 8 Dicembre 2018. Vittoria in trasferta per RedCat La Torre contro ARS Rovagnate. Con questo risultato si consolida la seconda posizione nel girone A del campionato di Serie D a soli due punti da Civate che ha perso in trasferta contro il Treviglio.

Rovagnate :  Sala 1, Pironato 8, Cambiaghi 5, M. Romanato 11, Molteni,  Cagliani 4, Fumagalli, L. Romanato 9, Ripamonti 19, Casati ne, Frigerio 1. All. Barbieri
RedCat Devices La Torre:  Menichini 2, Testa 1, Santinelli 8, Zambelli 4, Capponi, Cortinovis 7, Previtali 15, Castelletti 10, Spinelli 12, Ghisleni 2, Locatelli 11. All. Allanda